Music Biz

Sanremo: Irama rimane in gara

Potrà esibirsi attraverso un video pre-registrato

Sanremo:  Irama rimane in gara

Irama

Via libera da parte delle case discografiche alla proposta di Amadeus di modificare il regolamento e permettere a Irama, costretto alla quarantena per casi di covid nel suo staff, di rimanere in gara con il video delle performance alle prove. "Siamo in una situazione di emergenza, l'idea mi è venuta stanotte - ha spiegato oggi Amadeus in conferenza stampa - perché non mi piaceva che un ragazzo fosse escluso per un problema legato al Covid e alla positività di un collaboratore, e perché purtroppo potrebbe accadere ad altri. Chiedo perciò a tutti i cantanti, se sono d'accordo, di tenere in gara Irama mandando in onda il video della prova generale, anche perché non cambia nulla visto che ugualmente non c'era il pubblico".

Ecco trovato il modo per risolvere l'impasse nel quale si è ritrovata la Rai dopo la notizia della positività al Covid-19 di un membro dello staff di Irama, che ha costretto il cantante a rinunciare alla sua esibizione. La versione originale del regolamento del Festival di Sanremo 2021 prevedeva, in casi del genere, l'esclusione. Il rischio era quello di ritrovarsi, nei prossimi giorni, di fronte ad altri casi simili, che avrebbero spinto altri artisti a dare forfait (già ieri Irama non ha potuto esibirsi: è stato sostituito sul palco da Noemi). Invece, a sorpresa, Amadeus ha annunciato di aver escogitato una soluzione che mette d'accordo tutti.  

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su