Tutto News

Il 2020 è diventato un videogame (gratuito) dove lo scopo è sopravvivere

“2020 Game” è il videogioco che ironizza sull’anno orribile appena concluso.

Il 2020 è diventato un videogame (gratuito) dove lo scopo è sopravvivere

Credits photo: 2020game.io

Se il 2020 fosse stato un videogioco, quanto tempo avresti impiegato a lasciartelo alle spalle? Ha preso probabilmente ispirazione da questa domanda la creatività di Max Garkavyy, ideatore di "2020 Game".

Raggiungibile all'indirizzo 2020game.io e disponibile gratuitamente per pc e smartphone. "2020 Game" ha pochi comandi ed è il classico gioco “a scorrimento orizzontale” capace di evocare magici ricordi ai Millennials, figli acquisiti di Super Mario e delle sale giochi, ma anche di incuriosire i giovanissimi.

Rievocare i tristi fatti che hanno caratterizzato lo scorso anno e metterselo alle spalle con ironia. Tra un salto e un ostacolo da evitare, rigorosamente da sinistra verso destra, i giocatori si troveranno a schivare tutti i tranelli dell’anno più nefasto dell’epoca recente. Si comincia coi pipistrelli, si prosegue col coronavirus e le mascherine obbligatorie, si transita per la quarantena e si finisce con le presidenziali americane.

Insomma, il ricco menu proposto non lascerà i player a bocca asciutta. La partita inizia nel 2019, con i terribili incendi che hanno devastato la zona del Down Under in Australia. Qui ci sarà perfino un koala da salvare. Poi si passa per tutte le tappe cruciali dell’annus horribilis. Oltre all’emergenza sanitaria, gli avversari da sconfiggere sono il crollo del mercato azionario e i timori del 5G. Senza dimenticare l’ansia di fare la scorta di carta igienica e il boom di TikTok, altri tormentoni dell’anno andato in cantina poche settimane fa.

Il gioco è intuitivo e tutt’altro che difficile. Si completa in meno di 10 minuti, quelli che servono per ritrovare un po’ di leggerezza e provare a concedersi un sorriso per lasciarsi indietro, almeno per un attimo, un periodo che difficilmente dimenticheremo. Anche se, a giudicare dal finale di 2020 Game, il futuro non promette benissimo

(Credits photo: 2020game.io)

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su