TUTTO NEWS

Aggiornamento colori delle regioni: 6 a rischio arancione

Emilia Romagna, Marche, Lombardia, Lazio, Piemonte e Friuli sono in peggioramento

Aggiornamento colori delle regioni: 6 a rischio arancione

Continua il balletto dei colori delle regioni. I dati sono tutt’altro che incoraggianti per almeno 6 regioni italiane ora gialle che rischiano di tornare all’arancione: Emilia Romagna, Marche, Lombardia, Lazio, Piemonte e Friuli Venezia Giulia. 

Prima fra tutte l’Emilia Romagna con il presidente Bonaccini che ammette: “Rischio è elevato”, l’indice RT si avvicina pericolosamente a 1 trainate di Bologna e Modena che hanno già superato l’infelice traguardo. Misure speciali adottate da Francesco Acquaroli presidente della regione Marche che ha “chiuso” la provincia di Ancona, ma con scuole e negozi aperti.

Quello che si sta valutando a livello nazionale è invece una stretta generale con la didattica che tornerebbe ad essere al 100% in DAD e tutti i negozi chiusi, tranne farmacie, alimentari, tabacchai ed edicole che rimarrebbero aperto come di consueto. 

Le regioni che in giallo hanno approfittato della maggior libertà a disposizione ne pagano le conseguenze con un aumento dei contagi anche in Lombardia, Lazio, Friuli Venezia Giulia e Piemonte. Un’altra ipotesi è quella delle mini zone rosse; ad esempio 4 comuni lombardi (Bollate, Castrezzato, Mede e Viggiù) sono da oggi in zona rossa, sperando che così non sia necessario ricorrere ad ulteriori limitazioni nel resto della regione. Vediamo quale linea sceglierà di seguire il nuovo governo Draghi, se adotterà l’eredità dell’Italia a colori proposta dal governo Conte o prenderà in considerazione i suggerimenti di alcuni epidemiologi che vorrebbero misure più severe su tutto il territorio italiano, anche a costo di un lockdown totale in stile marzo 2020. 

A far paura sono le varianti covid: quella inglese molto contagiosa potrebbe addirittura diventare la più diffusa se non si arresta la corsa del virus. A Napoli sarebbe stata individuata una variante del tutto inedita in un uomo tornato dall’Africa dopo un viaggio di lavoro. In quest’ottica la riapertura delle palestre sembra un lontano miraggio. 

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su