TUTTO NEWS

Il prete influencer lancia un appello: non abbandonate i cani

In vista dell’estate Don Cosimo Schena posa con il suo cane Tempesta

Il prete influencer lancia un appello: non abbandonate i cani

Per Eurispes il cane è l'animale più presente nelle case degli italiani, il 44,7% della popolazione ne possiede almeno uno. Con l’estate però torna purtroppo sempre attuale il problema dell’abbandono degli animali a quattro zampe.
Il prete e influencer Don Cosimo Schena ha voluto ricordare a tutti l’importanza degli animali domestici: “L'amore che i nostri pelosetti ci donano è incredibilmente immenso e disarmante, non bisogna abbandonare gli animali”, scrive in un post su Instagram, senza perdere occasione per ricordare che i cani sono “esseri viventi e creature di Dio che hanno bisogno di amore e protezione proprio come una persona”. In un successivo post Don Cosimo ricorda a tutti che a volte occorre fare uno sforzo nell’allevare e prendersi cura di un animale domestico: “Ogni tipo di legame va sempre alimentato con pazienza, anche quello con i nostri amici pelosi, vanno coccolati, non abbandonati”. Insieme a lui posa sempre la sua cagnolina Tempesta, arrivata per caso: “Quando accompagnai un amico a scegliere un Beagle in un allevamento io non dovevo prendere un cane - racconta Don Cosimo - Ho visto questa cucciola in una scatola, stava morendo, l'allevatore le dava due giorni di vita, ma grazie ai medici e all'amore che l'hanno accompagnata nel suo percorso di sofferenza, Tempesta è guarita e io ora ho una fedelissima compagna di vita”. Ma non si è fermato qui, il prete amante dei cani. L'influencer ha poi raccontato di aver salvato un altro cane abbandonato, proprio di recente:“Qualche mese fa ho visto un cagnolone che gironzolava per il quartiere Santa Rosa di Brindisi. Era una settimana che cercavo di recuperarlo senza successo. Un giorno l'ho trovato moribondo nel giardino della mia Chiesa. L'ho preso, l'ho curato, gli ho cercato una casa, ma tutte le persone che mi hanno contattato non si sono rivelate realmente interessate all'adozione di Baloo. Il 14 febbraio, proprio il giorno di San Valentino, ho deciso di tenerlo con noi. Con Tempesta vanno d'accordo, sono le mie ombre”. I cani molto meglio adottarli che abbandonarli, ci insegna Don Cosimo. 

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su