10 modi per dimenticare il tuo ex

Ti ha lasciato e non pensi ad altro. Alcune strategie possono aiutare a dimenticare il tuo ex più in fretta e a riprenderti alla grande!

10 modi per dimenticare il tuo ex

Da non molto vi siete lasciati con il vostro partner e dimenticarlo sembra essere impossibile! Buone notizie: non lo è! Il più delle volte siamo proprio noi a non volerlo dimenticare e a mantenere inconsciamente una serie di comportamenti e di cose che creano un legame con il nostro “amato”, ragion per cui togliercelo dalla testa diventa davvero un’impresa.

Ecco allora 10 cose da fare (o non fare) per dimenticare davvero il tuo ex!

Decidi anche tu che è finita
Questa è la prima cosa da fare, non c’è azione in sé e per sé da compiere, se non dentro te stesso/a: devi decidere, più che accettare, che sia finita! Finché non sei convinto del fatto che non state più insieme, ogni cosa che farai per dimenticarlo/a perderà gran parte della sua efficacia! Se prendi questa situazione, non come una disgrazia, ma come una decisione che anche TU hai preso, sarà più facile dimenticarlo/a. In fin dei conti, se non ti ama… sei sicuro/a di volerlo al tuo fianco?

Non buttarti sul cibo
Sfogarsi con il cibo e iniziare a mangiare troppo è un meccanismo che si innesca facilmente, soprattutto nelle donne, dopo la fine di una storia. Gli esiti però sono controproducenti. Non prendersi cura di se stessi (e l’alimentazione sana è il primo strumento di cura del proprio corpo), crea un doppio stato di frustrazione. Meglio invece approfittare della nuova vita da single per mangiare regolarmente e fare sport: sentirsi in forma migliora l’umore.

Scrivi una lista
Può sembrare inutile, ma al contrario, scrivere una lista delle cose che non andavano tra di voi, è molto utile per demitizzare una storia che probabilmente avevi idealizzato. Finché le cose restano nella nostra testa o ci limitiamo a lamentarcene non le abbiamo completamente realizzate. Verba volant, scripta manent! Questo aiuta a farti prendere coscienza del fatto che oltre alle cose belle c’erano dellealtre che non andavano bene e per le quali probabilmente meglio sia andata così… te ne accorgerai ben presto!

Non controllare i social
Vuoi davvero dimenticarlo/a? Assolutamente no a controlli ossessivi su facebook, twitter, instagram! Ti svegli e la prima cosa che fai è controllare se ha pubblicato una canzone, un post che possa essere riconducibile a te o al contrario a qualcun’altro/a? Sbagliatissimo! Innanzitutto non necessariamente quello che pubblica è per/contro di te, ma guardare di continuo (o anche di tanto in tanto) i suoi profili, i suoi like non ti aiuta a dimenticarlo. Anzi, ti tiene sempre legata al ricordo di lui/lei, oltre a creare una serie di “castelli nella tua mente”

Sì ad amici… i tuoi!
Uscire con gli amici è da sempre uno dei rimedi per dimenticare una storia appena finita. Ma attenzione, che siano i tuoi amici… non i suoi! Se esci con il suo migliore amico, sua sorella o suo cugino per finire a parlare di lui, cercare di capire se c’è qualcosa di nuovo nell’aria o la minima possibilità di ritornare insieme… i tuoi tentativi di guarire sono diventati vani in un baleno!  

Evita il chiodo schiaccia chiodo
Se pensi sia la strada più semplice per dimenticare il tuo ex, ti sbagli! Buttarsi tra le braccia di qualcuno mentre ami un altro è controproducente. Non solo fai del male al malcapitato che si ritroverà usato, ma ben presto i tuoi sentimenti verranno a galla e sarai indotta a fare continui confronti tra il tuo ex e il nuovo arrivato. Insomma, alla fine lo penserai più di prima!

E la tua passione preferita?
Distrarsi: è questo il modo migliore per non avere, anche per qualche ora, il pensiero martellante di lui in testa! Dedicati ad un hobby o una passione, magari quella che probabilmente hai abbandonato quando ti sei messa con lui. Coltivare le proprie passioni dà soddisfazione, aiuta a sentirsi realizzati e a farci capire che il sorriso lo possiamo avere anche senza di lui e che può passare del tempo senza averlo pensato affatto… Che sia sempre più lungo questo tempo?

Piangi
Può sembrare assurdo: ebbene sì, ti stiamo proprio consigliando di piangere. Certo, non devi passare le tue giornate a versare lacrime sull’amore finito, ma sfogarsi quando ne senti l’esigenza fa bene, soprattutto inizialmente. Con il pianto espelliamo sostanze che il nostro organismo produce in misura maggiore in stati di tensione, stress e depressione. Insomma ci alleggeriamo un bel po’!  No invece ai pianti autoindotti, ad esempio ascoltando musica “strappalacrime” appunto.

Passa più tempo con la famiglia
Da quando vi eravate messi insieme, se ci pensi, bene, hai iniziato a trascurare la tua famiglia. Approfitta di questo momento per stare del tempo con i tuoi genitori, fratelli e sorelle, i nonni. Non solo riscoprirai il piacere di vivere l’affatto dei tupi cari e ti distrarrai, ma l’amore dei nonni, dei nipotini, ad esempio, sarà di grande conforto e compenserà in maniera sana il vuoto affettivo che stai vivendo: altro che cioccolato!

No all’alcool
Bere ber dimenticare? Distruttivo e inutile. Forse con qualche cicchetto dimenticherai per qualche ora il tutto (sempre se l’alcool fa l’effetto sperato e non il contrario) ma dopo, ritornato sobrio, ti sentirai peggio di prima. Senza dubbio, all’alcool dì assolutamente NO!

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

MUSIC STAR Ligabue
 
105 InDaKlubb
 
105 HipHop & RnB
 
Radio Bau & Co
 
MUSIC STAR Elisa
 
Webradio 105 Rap Italia
 
Radio Festival
 
105 Trap
 
105 Miami
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
MUSIC STAR Coldplay
 
MUSIC STAR Vasco
 
105 2k & More!
 
Zoo Radio
 
105 Story
 
105 Classics
 
105 Dance 90
 
105 Hits
 

Playlist tutte