tutto news

Andare al cinema e guardare un film dal letto? Ora si può

È arrivato in Italia il cinema con i letti al posto delle poltrone e un bistrot per cenare. Ecco l’innovativo progetto di 3 imprenditori napoletani.

Andare al cinema e guardare un film dal letto? Ora si può

Quanto è bello guardare un film distesi sul lettone o sul divano? E quando stai guardando un film al cinema non vorresti poterti sdraiare per stare ancora più comodo e magari poter mangiare qualcosa di meglio dei soliti pop corn?

Adesso si può. Dove? A Napoli, precisamente. Qui l’idea è venuta a 3 imprenditori: Luciano Stella, Sigfrido Caccese e Mariano Pierucci hanno pensato di ridare vita al vecchio cinema Ambasciatori che dopo il boom dei cinema multisala stava cadendo in disuso.
Così le 340 poltrone del vecchio cinema hanno lasciato il loro spazio a 110 posti davvero particolari: nelle prime 3 file troviamo dei letti a tre piazze, mentre dalla quarta fila in poi sono stati sistemati dei comodissimi divani e delle poltrone molto ampie!

In più, proprio per far sentire tutti a casa propria - o meglio nella camera propria camera da letto - ai lati di ogni letto ci sono due comodini con sopra una lampada e accanto ad ogni parte del letto c’è uno scendiletto. C’è quindi tutto il posto per poggiare le varie cose che possono creare ingombro: giacche, borse, i panini serviti dal bistrot del cinema, i pop corn e tutto quello che si desidera.

All’interno della sala c’è anche un bistrot, così i clienti che lo desiderano possono gustare una deliziosa cena gourmet!
I film si ascoltano in cuffia - altro aspetto molto interessante per chi non ama i rumori di sottofondo - e chi vuole può gustare un aperitivo in una parte dedicata della sala.

La grande novità, poi, che i 3 imprenditori hanno pensato anche di costruire un palcoscenico proprio sotto lo schermo, con l’intento di ospitare spettacoli musicali dal vivo!

Il nuovo cinema è stato inaugurato il 6 dicembre e si chiama Hart, che significa cuore in olandese, perché vuole unire la comodità della casa all’arte cinematografica. Un progetto che ha richiesto un investimento di 800 mila euro.

"Vogliamo regalare al nostro pubblico proposte stimolanti ricreando un'atmosfera più intima, quasi casalinga, con la possibilità di bere e mangiare in sala. L'offerta si muove fra tradizione e innovazione, basso e alto, leggero e impegnato. Il pubblico è trasversale, una generazione offbeat libera da schemi e costrizioni del mercato", ha dichiarato uno degli imprenditori del progetto, Luciano Stella, in un’intervista a Repubblica.it.

Insomma, più comodo e innovativo di così non si può! Quasi che ci potrebbe anche venir voglia di schiacciare un pisolino, rischiando di perderci tutto il film.

Fonte immagine della Sala Hart: Vesuvio Onlive

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

Radio Festival
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
MUSIC STAR Vasco
 
105 2k & More!
 
105 Miami
 
MUSIC STAR Coldplay
 
105 Trap
 
Radio Bau & Co
 
105 Dance 90
 
Zoo Radio
 
105 Hits
 
105 Story
 
MUSIC STAR Elisa
 
105 HipHop & RnB
 
MUSIC STAR Ligabue
 
105 Classics
 
105 InDaKlubb
 
Webradio 105 Rap Italia
 

Playlist tutte