Video intervista

George Ezra a 105 Friends: "La prima volta che sono stato a Budapest è stato un incubo..."

Il giovane cantautore britannico è stato ospite di Tony & Ross per presentare il suo nuovo album "Staying At Tamara's".


Sorriso smagliante, capelli in ordine, voce profonda e zero tatuaggi (almeno in vista). George Ezra ha uno stile che stride con quello della maggior parte dei colleghi che affollano le classifiche negli ultimi anni. Tony & Ross lo hanno conosciuto meglio a 105 Friends, dove il cantante britannico è stato ospite per presentare il suo nuovo album Staying At Tamara's. Si tratta della seconda fatica in studio dell'artista classe '93, che ha conquistato la popolarità in tutto il mondo a soli 20 anni nel 2013 grazie alla famosissima Budapest.

Come l'esordio discografico (Wanted on Voyage del 2014), anche Staying At Tamara's ha debuttato al primo posto nel Regno Unito, risultato che lusinga Ezra e per niente scontato per lui, perché il primo disco può avere successo per fortuna, il secondo lavoro è quello con il quale ci si deve confermare. 

George ha studiato musica fin da bambino, ma non ha mai avuto l'obiettivo di diventare un professionista ed affermarsi nel mondo del music biz. Ha preso tutto con molta leggerezza e alla fine la fama è arrivata, molto in fretta a giudicare dai risultati. I primi riscontri positivi sono arrivati soprattutto dall'Italia, dove Budapest è stata da subito apprezzatissima online. Una cosa che lo ha letteralmente sorpreso, soprattutto perché nel nostro paese non ci aveva mai messo piede!

Ma non c'è solo la musica nella vita del cantante. Da qualche tempo George è protagonista anche di una serie di podcast battezzata George Ezra & Friends, interviste della durata di un'ora in cui si confronta con alcuni grandi colleghi britannici, come Ed Sheeran, Sam Smith, Lily Allen ed Elton John. La cosa che lo ha sorpreso di più di questa esperienza, come ha raccontato a 105 Friends, è che questi artisti si aprivano in una maniera inaspettata, probabilmente perché sentivano che non li avrebbe giudicati.

Quest'estate Ezra suonerà in giro per l'Europa, soprattutto ai tanti festival, mentre ad ottobre, il 26, tornerà in Italia per cantare al Fabrique di Milano. Per il momento non sono previste tappe a Budapest, città sulla quale ha raccontato un aneddoto a Tony & Ross: "La prima volta che sono andato a Budapest a suonare è stato un incubo: ho cercato di spiegare ai giornalisti che la canzone non aveva nulla a che fare con Budapest". 

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

105 Trap
 
Zoo Radio
 
105 Story
 
MUSIC STAR Ligabue
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
105 InDaKlubb
 
MUSIC STAR Vasco
 
MUSIC STAR Elisa
 
105 Miami
 
105 HipHop & RnB
 
MUSIC STAR Prince
 
105 Hits
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
105 Dance 90
 
Radio Bau & Co
 
105 Estate
 
MUSIC STAR Zucchero
 
MUSIC STAR Coldplay
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
105 Classics
 
Webradio 105 Rap Italia
 
105 2k & More!
 

Playlist tutte