Video intervista

105 Mi Casa: Paola Cortellesi e Antonio Albanese presentano "Come Un Gatto In Tangenziale"

I due attori sono tornati sul set assieme per una nuova commedia che racconta la periferie delle grandi metropoli. Ne hanno parlato a Max Brigante!


A Natale 2017 ci sono anche Paola Cortellesi e Antonio Albanese al cinema. La coppia di attori, tra i più amati in Italia, è passata a far visita a Max Brigante per presentare il suo nuovo film, "Come Un Gatto In Tangenziale" (dal 28 dicembre al cinema, regia di Riccardo Milani). La nuova commedia vede la Cortellesi e Albanese nei panni di due personaggi nettamente contrapposti le cui storie si incroceranno accendendo i riflettori su una realtà difficile come quella della periferia romana.

Monica "è una donna del popolo - spiega Paola a 105 Mi Casa -, una 'borgatara', madre single di un ragazzino molto verace. Viviamo in un posto reale della periferia di Roma, una zona piuttosto complicata. Abbiamo girato lì. Interpreto una donna di quel posto, che vive con grande difficoltà e un bel po' di aggressività".

Giovanni invece "è una sorta di intelettuale - dice Albanese - che si occupa di periferie per la Comunità Europea, teorizza e cerca di raccogliere fondi. Quando la mia bambina insegue il bambino di Paola scopre veramente che cos'è la periferia, i colori, i profumi e tutto il resto. È un modo per far capire che un politico che si candida deve viverli certi tipi di comunità".

Tra i figli dei due nascerà una storia d'amore che costringerà Monica e Antonio a frequentarsi contro voglia. Proprio per il loro scarso feeling cercheranno in tutti i modi di boicottare la relazione tra i ragazzi. Ci riusciranno o le cose prenderanno una piega diversa?

Come tutte le commedie che si rispettano, anche in "Come Un Gatto In Tangenziale" quindi c'è un tema serio: "Volevamo raccontare le polveriere che sono diventate le periferie delle grandi metropoli e l'ipocrisia che c'è a volte nel trattare determinati argomenti senza volerli toccare con mano", racconta la Cortellesi. Ma c'è anche altro: "Volevamo raccontare anche come a volte un certo tipo di disilussione delle persone che vivono con grande difficoltà, le porta poi a vivere avulse da ogni impegno pubblico e interesse. Il mio personaggio dice che è tutto un 'magna magna', ad esempio".

La soluzione al problema sarebbe mettere in contatto le due realtà, come avviene nel film: "Se ci fosse una stupidissima comunicazione si potrebbe risolvere i problemi unendo le competenze delle persone che sanno fare il loro mestiere e le esperienze di chi vive certe situazioni".

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

MUSIC STAR Zucchero
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
105 2k & More!
 
105 Miami
 
Webradio 105 Rap Italia
 
105 Dance 90
 
MUSIC STAR Vasco
 
MUSIC STAR Prince
 
105 Hits
 
105 Story
 
Radio Bau & Co
 
105 HipHop & RnB
 
MUSIC STAR Coldplay
 
Zoo Radio
 
MUSIC STAR Elisa
 
105 InDaKlubb
 
105 Classics
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
MUSIC STAR Ligabue
 

Podcast tutti

Playlist tutte