Music Biz

Kalush Orchestra: il video di "Stefania" racconta la guerra

Un potente messaggio lanciato dai vincitori dell'Eurovision.

Dopo la vittoria a Eurovision Song Contest i Kalush Orchestra hanno pubblicato un potente video ufficiale per “Stefania". La clip è uscita dopo la fine del contest perché molto più apertamente politico della canzone: è stata girata a Bucha, Irpin, Borodyanka, Hostomel, città vicino a Kyiv devastate dalla guerra della Russia. Così è stato raccontato il senso del video dalla voce del gruppo: "Avevo dedicato questa canzone a mia madre, ma quando è scoppiata la guerra ha assunto molti nuovi significati. Sebbene nella canzone non ci sia una parola sulla guerra, molte persone hanno iniziato ad associare la canzone alla madre Ucraina. Inoltre, si è iniziata a chiamarla l'inno della nostra guerra. Ma se 'Stefania' è ora l'inno della nostra guerra, vorrei che diventasse l'inno della nostra vittoria".

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su