Hai perso "105 Start-up!"? Riascolta la storia di Fabio Mosca, CTO & Co-Founder di AnotheReality

105 START-UP!

Hai perso "105 Start-up!"? Riascolta la storia di Fabio Mosca, CTO & Co-Founder di AnotheReality

Se pensiamo alla realtà virtuale, ci vengono subito in mente tecnologie particolari, di nicchia, spesso presenti nel mondo dei videogiochi …sapevate però che la realtà virtuale può essere usata anche per il  trattamento di alcune patologie?

Proprio con questo intento AnotheReality, la startup italiana che si occupa di declinare le tecnologie di realtà virtuale aumentata per le aziende, ha contributo alla creazione di “MIND-VR”: un progetto di supporto psicologico nato come proposta selezionata all’interno del bando crowdfunding dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca in collaborazione con la piattaforma Produzioni dal Basso – ideato da un gruppo di psicologhe esperte nell’utilizzo di realtà virtuale e videogiochi per il benessere psicologico.

“MIND-VR” nasce da numerosi studi scientifici che hanno dimostrato come la realtà virtuale rappresenti uno strumento davvero efficace per la prevenzione e il trattamento dei disturbi di stress e ansia. Il progetto di supporto psicologico è attualmente in corso in tre ospedali italiani, incluso l'Istituto Neurologico “Carlo Besta” di Milano.

Fabio Mosca, CTO & Co-Founder di AnotheReality ci spiega che essendo la realtà virtuale molto utile per determinati trattamenti psicologici, la startup ha contribuito alla realizzazione di un progetto tutto italiano, dedicato ai medici e agli infermieri che in prima linea lottano con dedizione e coraggio contro il Coronavirus.

Per garantire la continuità dell’assistenza sanitaria e contrastare la diffusione della pandemia, il personale ospedaliero è sottoposto a ritmi di lavoro estenuanti e a dover gestire pazienti in condizioni di estrema sofferenza, soli o lontani dalle loro famiglie …insomma un enorme carico emotivo per i medici e gli infermieri dell’ospedale. Queste condizioni, aumentano significativamente nel personale ospedaliero il rischio di sviluppare sintomi psicopatologici di stress e disturbi d’ansia.

“MIND-VR” infatti non è solo un progetto, ma è la dimostrazione che la realtà virtuale ha enormi potenzialità in ambito psicologico e può essere usata non solo per mero diletto, ma anche per la salute mentale e fisica delle persone.

 

Scoprite di più su anothereality.io e mind-vr.com

Podcast

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su