Hai perso "105 Start-up!"? Riascolta la storia di Billy Berlusconi, CEO e Co-Founder di Igoodi

105 START-UP!

Hai perso "105 Start-up!"? Riascolta la storia di Billy Berlusconi, CEO e Co-Founder di Igoodi

Ogni giorno la nostra vostra vita digitale diventa più intesa: in rete acquistiamo, ci informiamo, incontriamo gli amici, ma non avevamo ancora trasferito online il nostro corpo: non possiamo indossare capi a distanza, non possiamo ricevere visite mediche, non possiamo muoverci.

Da questo presupposto nasce Igoodi, la prima “Avatar Factory” 100% made in Italy, grazie alla quale chiunque oggi può fare una scansione digitale e ricevere il proprio “Smart Body”, ovvero una copia esatta di sé stesso in 3D. L'innovativa piattaforma infatti, è in grado di generare una copia digitale tridimensionale e fotorealistica della persona fisica originale, fedele nei minimi dettagli e corredata da misure fisiche, tabella taglie, conformazione corporea. Un perfetto sostituto virtuale della persona reale, utilizzabile in numerosi campi d’applicazione.

“Stiamo introducendo una nuova generazione di Avatar, ovvero delle perfette copie, reali e 3D, di noi stessi” – racconta Billy Berlusconi, CEO e Co-Founder della startup – “Questo perché oggi giorno, sempre di più, le nostre attività si stanno trasferendo in un mondo digitale: compriamo spesso online, comunichiamo sui social network, giochiamo ai videogiochi, lavoriamo su diverse piattaforme…Da qui l’idea di portare nel digitale anche il nostro corpo con una nuova concezione di Avatar che oltre ad avere una rappresentazione perfetta e molto realistica di noi, diventa smart dato che porta con sé anche i nostri dati antropometrici. Ad esempio se compri on line, grazie al tuo Avatar puoi avere un consiglio taglia di un prodotto senza rischiare di doverlo restituire perché non corrisponde alle tue misure”.

Igoodi offre anche applicazioni utili per il monitoraggio e la salvaguardia della salute?

“Grazie a più scansioni nel tempo, quindi ad Avatar aggiornati” – spiega Billy Berlusconi – “Possiamo monitorare come cambia il nostro corpo e questo può essere uno strumento per ottimizzare i piani di allenamento, i piani nutrizionali e può anche essere integrato alla cartella clinica. In questo caso andiamo a creare una statistica precisa a supporto dei medici e anche nostra, per poi effettuare check–up posturali, mappatura dei nei e così via. In questo modo, l’Avatar diventa anche uno strumento di prevenzione”.

Negli ultimi due anni, a causa della pandemia, non si sono potute fare sfilate in location per non creare assembramenti. Per caso Igoodi è intervenuto anche nel creare Avatar di modelle/i che sfilassero con indosso gli abiti delle case di moda?

“Assolutamente sì” – continua Billy Berlusconi – “Noi creiamo avatar di persone reali quindi che sia una modella, un’influencer, un testimone o chiunque esso sia, non c’è problema. Inoltre, l’Avatar introduce anche un concetto di telepresenza, perché, nel caso della modella, io posso mandare l’Avatar a lavorare in una sfilata virtuale e nella realtà sfilare per un altro brand”.

Se ti è piaciuta quest’innovativa startup e anche tu vuoi creare il tuo Avatar, scarica l’app disponibile su Google Play e Apple Store, visita il sito igoodi.eu e recati nei punti vendita Igoodi a Milano Via Gaetano Negri 4 o a Torino Via Ermanno Fenoglietti 20 (Green Pea)

Podcast

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su