105 Sanremo

Francesca Michielin commuove e si commuove con "Il mio canto libero"

La giovanissima cantante si confronta con un mostro sacro della musica come Lucio Battisti ma riesce ad emozionare

Francesca Michielin commuove e si commuove con "Il mio canto libero". Non è un'impresa facile confrontarsi con i grandi nomi della musica italiana, e lo ancora di meno quando si tira in ballo il "principe" della canzone italiana Lucio Battisti. Poteva essere un clamoroso autogol quello di Francesca Michielin, ma la giovane cantante dimostra ancora una volta di avere un grandissimo talento dalla sua parte.

La sua interpretazione del brano del 1972 "Il mio canto libero" è stata emozionante, coinvolgente ed assolutamente personale. La Michielin ha dimostrato di aver talento da vendere anche grazie allo splendido arrangiamento della canzone che ha finito per emozionare il pubblico presente ma anche la stessa Francesca che ha chiuso la sua esibizione in lacrime e con un abbraccio al conduttore Carlo Conti.

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su