Music Biz

Sanremo 2020: Junior Cally risponde alle accuse sui testi delle sue canzoni

Il rapper, attraverso delle Instagram Stories, ha spiegato la sua posizione.

Junior Cally, il diretto interessato di una delle più grosse polemiche nate su Sanremo 2020, ha deciso di rispondere alle accuse lanciate sui testi delle sue canzoni.

Lo ha fatto tramite il suo profilo Instagram, che per il Festival è stato completamente rinnovato: tutte le foto sono state cancellate, ad eccezioni di due post, che riguardano appunto la kermesse a cui il rapper prenderà parte.

"Ho provato a spiegare che era un altro periodo della mia vita" ha scritto Junior Cally sulle sue Instagram Stories, spiegando di essere una persona diversa da quella che ha pubblicato quelle canzoni, diversi anni fa. Comunque, il rapper ci ha tenuto a chiedere scusa a chiunque si sia sentito ferito dai suoi testi e dalle sue parole.

Infine ha specificato che a Sanremo 2020 non porterà un testo explicit e ha fortemente condannato la violenza sulle donne: "Trovo insopportabile la sola idea della violenza contro le donne, in ogni sua forma."

Ascolta la nostra web radio dedicata al rap italiano!

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su