Tutto News

Il padre le sequestra il telefono per punizione e diventa un idolo dei suoi social

Geniale!

I ragazzi, si sa, ne combinano una più del diavolo. E i genitori sono costretti a impartire loro delle piccole punizioni. Un tempo, le marachelle venivano ripagate con una settimana senza televisione o videogame: oggi, invece, i più giovani si colpiscono con il "sequestro" del cellulare e di tutto quello che c'è dentro. 

Madelynn è una ragazza di 15 anni che ha disobbedito ai genitori. È per questo che mamma e papà, Tawnya Ford e Larry Sumpter, hanno deciso di punirla facendole scegliere tra due opzione: 1 mese senza smartphone, o 2 settimane però con il controllo dei suoi social network da parte loro. La 15enne, pensando al tempo minore, ha scelto 15 giorni senza il cellulare. Quello che è successo poi non se lo sarebbe mai aspettato. Il padre ha iniziato a postare foto e video su Instagram e TikTok, riscuotendo un successo pazzesco. È diventato l'idolo degli amici della figlia, al punto che al ritorno Madelynn ha ricevuto messaggi di questo tenore: "Chiamami pazzo, ma tuo padre ha pubblicato post più interessanti".

Ecco alcuni scatti che hanno fatto il pienone di like. 

(Credits photo: Istagram-TikTok/madelynn.ellagrace)

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

MUSIC STAR Jovanotti
 
MUSIC STAR Elisa
 
MUSIC STAR Michael Jackson
 
XMas Radio
 
105 HipHop & RnB
 
105 Hits
 
105 Classics
 
MUSIC STAR Coldplay
 
105 2k & More!
 
Radio Bau & Co
 
Zoo Radio
 
Webradio 105 Rap Italia
 
105 InDaKlubb
 
105 Dance 90
 
MUSIC STAR Ligabue
 
MUSIC STAR Vasco
 
105 Miami
 
105 Trap
 
105 Story