TUTTO NEWS

4 consigli da seguire per una vacanza eco friendly

Dal mezzo di trasporto alla crema solare: basta fare attenzione!

Per avere un rapporto più sano con il nostro pianeta, anche in vacanza, bastano poche accortezze: ne abbiamo elencate alcune, suggerite dal biologo e filosofo Maurizio Fieschi, da sempre in prima linea per sensibilizzazione alla cura dell’ambiente. Intervistato da Vanity Fair ha raccontato: «Ciascuno di noi ha un rapporto continuo col nostro pianeta, ogni cosa che facciamo ha influenza, come nella famosa immagine del battito della farfalla che genera tempeste dall’altra parte del globo. Possiamo goderci le meritate spensierate vacanze, ma questa influenza rimane, anzi molte volte ci spostiamo in aree ancora più sensibili o abbiamo comportamenti ancora più influenti. La sostenibilità non va in vacanza, dobbiamo considerarlo e comportarci con consapevolezza».

Dal mezzo di trasporto scelto ai luoghi che decidiamo di visitare, le nostre vacanze impattano il pianeta: proviamo a causare meno danni possibili. L’aereo ad esempio è uno dei mezzi di trasporto con le più alte emissioni di gas serra per numero di passeggeri trasportati. Elia Rillo, ingegnere energetico e nucleare di Studio Fieschi suggerisce: «Per tratte più corte occorre considerare il treno, soprattutto se alimentato da elettricità proveniente, almeno in parte, da fonti rinnovabili».
Scopri altri importanti consigli nella gallery da sfogliare. 

 

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su