TUTTO NEWS

Vogliamo ricordare 7 attrici scomparse troppo presto

Sfoglia la gallery per vedere se le riconosci

Gli artisti sono immortali, almeno nel ricordo di chi li ha seguiti e di chi apprezza anche dopo la loro morte il loro lavoro. Nella gallery potete rivedere i giovani volti di alcune attrici famose per aver recitato in una o più serie tv, ma che sono morte giovani senza poter continuare la loro vita e la loro carriera.

La prima di cui vi parliamo è Michelle Thomas famosa per aver recitato in Otto sotto un tetto e ne I Robinson, due sit-com simbolo degli anni 90. Inizia a recitare giovanissima e a 20 anni ottiene il ruolo di Justine Phillips ne I Robinson. Si è ammalata nel 1997 ed è morta l’anno seguente, il 22 dicembre per un cancro allo stomaco. 
Brittany Murphy è stata invece vittima di una morte tuttora misteriosa. Ha recitato in Blossom, King of the hill e Sister, sister. A causa dei suoi frequenti sbalzi di peso si sospettava che soffrisse di disordini alimentari o che fosse una consumatrice assidua di cocaina. Muore a soli 32 anni in una vasca da bagno e circondata da alcune tracce di vomito, la causa sembra essere una polmonite mixata ad una intossicazione da farmaci. Il mistero diventa ancora più inquietante quando 5 mesi dopo muore anche il marito in simili circostanze. L’ipotesi è quella di una muffa letale che avrebbe infestato la casa e intossicato loro. 
Kellie Waymire che ha interpretato  Elizabeth Cutler in Star Trek è morta a 36 anni per una rara aritmia cardiaca di cui nessuno si era accorto. Oltre all’esordio nella serie tv spaziale, ha fatto diverse apparizioni nelle serie tv più celebri: Six Feet Under, Friends, Ally McBeal. Dopo la sua morte, le ceneri sono state sparse nell’Oceano Pacifico, come lei stessa aveva chiesto. 
Dana Plato viene a mancare a 35 anni, l’8 maggio 1999. Famosa per il personaggio di Kimberly Drummond nella serie “Il mio amico Arnold”, Dana era una bimba prodigio: a 7 anni recitava già in diverse pubblicità. Forse il successo così prematuro l’ha condotto sulla cattiva strada: alcol, droga ed abuso di farmaci l’hanno poi condotta ad una morta prematura. 
La più longeva tra le attrici di cui vi parliamo oggi è Erin Moran, morta a 56 anni. Sicuramente tutti la ricordano in Happy Days in cui interpretava Joanie Cunningham che la rese subito famosissima a 14 anni. A portarla via, un cancro alla gola che l’ha uccisa il 22 aprile 2017.

Sfoglia la gallery per vedere se ti ricordi di queste stelle che brillano ancora nella memoria dei fan.

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su