5 motivi per cui dormire con il partner allunga la vita!

Ci sono ragioni scientifiche che dimostrano come dormire in compagnia favorisca il nostro benessere psico-fisico. Eccone 5.

Dormire con il proprio compagno è una delle gioie della coppia. Avere accanto la persona che ami, addormentartici vicino e risvegliarsi insieme è certamente un’esperienza che influisce positivamente sull’umore. Ma non solo!

È stata recentemente pubblicata sul Wall Street Journal da Andrea Petersen una ricerca svolta da Wendy M. Troxel, professoressa di psichiatria e psicologia presso la Pittsburgh University, riguardante i vantaggi del dormire da soli o in compagnia.

Ebbene, i risultati dimostrano che dormire con il proprio partner fa proprio bene alla salute, non solo all’umore.

Una coppia stabile e felice, infatti, tenderebbe vivere maggiormente e più in salute.

Secondo la dottoressa Troxel: «I problemi del sonno sono associati a malattie cardiache e psichiatriche e dormire con il partner dà molti benefici al benessere del nostro corpo».

I single invece?

Secondo i ricercatori, al contrario, chi dorme solo farebbe più fatica a prendere sonno. Lo studio ha inoltre verificato come le donne che dormono con il proprio compagno riescano a prendere sonno più facilmente rispetto alle single, più predisposte a malattie come la depressione.

Quindi, coppie in ascolto, la prossima volta che il vostro partner vi sveglia nel cuore della notte perché russa, vi tira le coperte o si muove nel sonno come una salamandra impazzita da farvi venir voglia di cacciarlo sul divano, fate un bel respiro e pensate che, comunque, sta facendo del bene alla vostra salute.

Vediamo quali sono, in pratica, questi 5 benefici.

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su