tutto news

In mutande sulla metro: ecco gli effetti del ‘No Pants Day’

In tutto il mondo non sono mancati i partecipanti all’evento che prevede di prendere la metropolitana con l’intimo ben in vista.

Temerari di tutto il mondo, unitevi.

Al grido di 'No Trousers On The Tube’, 60 città in tutto il mondo hanno celebrato il giorno delle mutande in libera uscita.

Questo evento è nato nel 2002, quando contava appena sette partecipanti, e prende il nome di No Pants Day (anche conosciuto come 'No Pants Subway Ride'). Il fenomeno, negli anni, si è esteso a macchia d’olio, tanto che negli ultimi anni ha fatto registrare una vivace partecipazione, nonostante si svolga in inverno.

A dispetto delle temperature, infatti, non sono mancati i partecipanti che hanno volutamente dimenticato jeans e gonne sulla sedia di casa, uscendo con l’intimo ben in vista.

È accaduto in tutto il mondo. Vi mostriamo alcuni scatti che vedono come protagonisti i viaggiatori che non hanno battuto ciglio e hanno aderito all'iniziativa "da brivido".

Non possiamo che fare i complimenti ai coraggiosi esponenti del movimento. Saranno poi corsi a comprare indumenti per coprirsi, approfittando dei saldi?

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

105 InDaKlubb
 
105 HipHop & RnB
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
MUSIC STAR Zucchero
 
Webradio 105 Rap Italia
 
105 Miami
 
105 Classics
 
105 Hits
 
MUSIC STAR Vasco
 
Radio Bau & Co
 
MUSIC STAR Coldplay
 
105 Story
 
MUSIC STAR Elisa
 
MUSIC STAR Prince
 
105 2k & More!
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
105 Estate
 
MUSIC STAR Ligabue
 
Zoo Radio
 
105 Dance 90
 

Playlist tutte