Music Biz

Morte Juice WRLD: da novembre l'FBI seguiva gli spostamenti del rapper

Il rapper potrebbe aver fatto uso di diverse sostanze durante l'ultimo volo.

Morte Juice WRLD: da novembre l'FBI seguiva gli spostamenti del rapper

Credits photo: Instagram/juicewrld999

Continuano le indagini per fare luce sulla morte di Juice WRLD, avvenuta lo scorso 8 dicembre a seguito di un attacco epilettico che ha colpito il rapper appena atterrato all'aeroporto Midway di Chicago.

Intanto, però, TMZ rivela nuovi aspetti fino ad ora sconosciuti. Secondo la fonte l'FBI stava seguendo gli spostamenti del rapper già dal mese scorso. In particolare il 18 novembre sarebbe stata eseguita anche un'approfondita perquisizione sul suo jet privato con l'impiego di cani anti-droga.

Secondo diverse fonti, prima di sentirsi male, il rapper avrebbe assunto delle pillole (di cui non si conosce ancora la natura) e del Percocet, un antidolorifico che combina ossicodone e paracetamolo. Inoltre sul suo Jet sarebbero stati trovati 30 kg di marijuana e diverse confezioni di sciroppo a base di codeina. 

Non resta che attendere la conclusione delle indagini per saperne di più. Intanto molti artisti, tra cui Sting, hanno espresso il proprio cordoglio per la morte del talentuoso rapper.

(Credits photo: Instagram/juicewrld999)

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

MUSIC STAR Elisa
 
105 Dance 90
 
MUSIC STAR Ligabue
 
105 InDaKlubb
 
Zoo Radio
 
105 2k & More!
 
Webradio 105 Rap Italia
 
105 HipHop & RnB
 
105 Hits
 
Radio Bau & Co
 
Radio Festival
 
MUSIC STAR Vasco
 
105 Classics
 
105 Miami
 
105 Trap
 
MUSIC STAR Michael Jackson
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
MUSIC STAR Coldplay
 
105 Story