TUTTO NEWS

Giustizia per tutti: da stasera in onda la nuova fiction con Raoul Bova

L'attore romano reciterà insieme alla fidanzata Rocío Muñoz Morales

Giustizia per tutti: da stasera in onda la nuova fiction con Raoul Bova

Da stasera saranno in onda le puntate della nuova miniserie che vede protagonista Raoul Bova, già presente in tv nei panni del “nuovo Don Matteo”. Su canale 5, invece, andrà in onda in 3 diverse prime serate da due puntate ciascuna, la serie Giustizia per tutti. Roberto Beltrami (Raoul Bova) è stato ingiustamente condannato a 10 anni di carcere per l’omicidio di sua moglie Beatrice, importante avvocato torinese. Al momento del ritrovamento del cadavere, infatti, l’uomo contamina la scena del delitto e non riesce a dimostrare la sua innocenza. Durante gli anni in carcere studia nei minimi dettagli la legge e quando viene finalmente liberato, 10 anni dopo, Roberto vuole iniziare una nuova vita e dimostrare una volta per tutte la sua estraneità ai tragici fatti. Inizia a collaborare con Victoria Bonetto (Rocío Muñoz Morales), figlia del titolare dello studio legale dove lavorava la moglie, coinvolgendo altre vittime di malagiustizia, proprio come lui. Il suo obiettivo è far riaprire le indagini per dimostrare la sua innocenza, anche in memoria della moglie.
La fiction è stata girata a Torino: dalla Casa Circondariale Lorusso e Cotugno alle Vallette agli Uffici del Giudice di Pace, sempre alle Vallette, fino all’Ospedale Regina Margherita, Palazzo Nuovo e il Palazzo ex Curia Maxima, luoghi poco visti in tv fino ad ora. Insieme a Raoul Bova recita la fidanzata e attrice spagnola Rocío Muñoz Morales, che interpreterà Victoria. A completare il cast Anna Favella (Daniela), Francesca Vetere (Giulia) ed Elia Moutamid (Fabio). L’appuntamento è per stasera in prima serata su canale 5 alle 21.45. 

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su