105 Friends

Elena Sofia Ricci e Guglielmo Poggi presentano 'Il Tuttofare': "Un film ispirato alla commedia degli anni '50 e '60"

"Si sta con il sorriso stampato sulla faccia per un'ora e mezza", assicurano i due attori a Tony & Ross. Ecco cosa ci hanno raccontato!


A 105 Friends c'erano due dei protagonisti de "Il Tuttofare", film diretto da Valerio Attanasio nei cinema dal 19 aprile. Stiamo parlando di Elena Sofia Ricci e del giovane Guglielmo Poggi. La commedia, in cui recita anche un grande Sergio Castellitto, parla di un problema molto diffuso nel mondo del lavoro italiano, soprattutto negli studi degli avvocati: lo sfruttamento dei praticanti che si mettono a disposizione del datore di lavoro nella speranza di diventare presto dei legali affermati. Un mal costume, precisano i due ospiti a Tony & Ross, diffuso anche in molti altri settori. 

La storia de "Il Tuttofare": Antonio Bonocore (Gugliemo Poggi) è un praticante in legge che sogna un contratto nel prestigioso studio del suo mentore, il principe del foro Salvatore “Toti” Bellastella (Sergio Castellitto): professore di diritto penale, fine giurista, amante del mondo classico tanto che potrebbe sostenere una conversazione in latino e in greco antico, Bellastella è il non plus ultra tra gli avvocati italiani.

Per lui Antonio fa tutto: assistente, portaborse, autista e perfino cuoco personale, per il momento a fronte soltanto di un miserrimo rimborso spese. Il fatto è che lo studio è di proprietà di Titti (Elena Sofia Ricci), la moglie di Bellastella, e Titti è un po’ tirata in fatto di soldi e con il marito si è divisa i compiti: lui si occupa della parte legale, mentre lei sta alla cassa e gestisce un patrimonio di milioni di euro, tra ville a Capri, chalet a Cortina e immobili a Londra e New York.

Quando Antonio supera brillantemente l’esame di stato, sembra dischiudersi davanti a lui il promettente futuro tanto agognato: diventare socio dello studio con un compenso che supera ogni immaginazione, diecimila euro al mese. Eppure c’è ancora un piccolo favore personale da elargire al grande principe del foro: Antonio dovrà sposare Isabel (Maria Clara Alonso) l’amante argentina di Toti per assicurarle la cittadinanza italiana… Perché esitare? In fondo, come lo rassicura Bellastella, si tratta solo di una firmetta in Comune… e così il ragazzo accetta, finendo in un mare di guai.

Guglielmo Poggi si è calato così tanto nella parte che sui social ha deciso di continuare ad interpretare Antonio Bonocore, il malcapitato praticante del film: "Non avete idea di cosa mi raccontano", confessa a Tony & Ross alludendo alle storie inviategli dai follower. "Il mio personaggio è super competente, bravissimo, quinto su 5 mila all'esame. Però chiaramente è teoria". Per la pratica c'è Salvatore “Toti” Bellastella "che è schiavo della iena", aggiunge Poggi. 

La iena è il personaggio interpretato Elena Sofia Ricci: "È un mio subordinato. Lavora nello studio che è di mia proprietà, come tutto. Lui è un sottomesso che sfoga la sua frustrazione sul ragazzo". Messa così la storia potrebbe sembrare addirittura drammatica, ma la Ricci ha assicurato che si tratta di una commedia con la C maiuscola: "Si sta con il sorriso stampato sulla faccia per un'ora e mezza, sempre. Sergio ricorda il Vittorio Gassman di Mario Monicelli o Alberto Sordi. Consiglio di andarlo a vedere perché Valerio Attanasio ci ha ricordato quella commedia degli anni '50 e '60 che ha fatto il grande cinema italiano. Dopo aver fatto il film mi sono ricordata la Franca Valeri de 'Il Vedovo'". 

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

Zoo Radio
 
105 Story
 
105 Hits
 
105 Classics
 
MUSIC STAR Vasco
 
MUSIC STAR Coldplay
 
105 Miami
 
105 HipHop & RnB
 
MUSIC STAR Elisa
 
MUSIC STAR Ligabue
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
105 Estate
 
Webradio 105 Rap Italia
 
105 Dance 90
 
MUSIC STAR Zucchero
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
105 InDaKlubb
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
Radio Bau & Co
 
MUSIC STAR Prince
 
105 2k & More!
 

Playlist tutte