105 Mi Casa

Sofia Viscardi presenta "Succede", il film ispirato al suo best-seller: "Non tradisce il libro ma lo arricchisce"

Il giovane talento 2.0, nonché scrittrice, è tornata nel salotto on-air di Max Brigante con gli attori Margherita Morchio e Matteo Oscar Giuggioli.


19, 2 e 1. No, non sono i numeri da giocare al Lotto, ma quelli di Sofia Viscardi, "creator" emersa dagli abissi del web e diventata un vero e proprio personaggio grazie al suo seguitissimo video-diario su Youtube e alle sue attività su Facebook, Twitter e soprattutto Instagram. A 19 anni ha già pubblicato 2 libri e il primo di questi, il best-seller "Succede" (oltre 100mila copie vendute), è diventato un film uscito da pochissimo al cinema (5 aprile), che la giovane è venuta a presentare a 105 Mi Casa con due degli attori protagonisti, gli altrettanto giovani Margherita Morchio e Matteo Oscar Giuggioli

La storia: "Succede" è l’intenso diario delle emozioni, delle sensazioni, dei sentimenti di Margherita (Meg) e dei suoi amici, quattro adolescenti che condividono tutto: da un’alba milanese, a un rifugio sul tetto, le sneakers blu, la camicia di jeans, la musica nelle cuffie, la scuola e i primi baci. C’è questo e molto altro in "Succede": una storia di amore e amicizia in quel particolare momento della vita che è l’adolescenza, quando ogni evento è di estrema importanza, ogni emozione è assoluta, dove il passato e il futuro non hanno posto, solo il presente esiste ed ha importanza.

Sofia non aveva nessun timore che la sua storia venisse snaturata, perché si è creato fin da subito il feeling giusto sia con la casa di produzione del film, che con la regista classe '89 Francesca Mazzoleni, che ha firmato la sua opera prima: "Avevano la sensibilità giusta per capire certe cose - ha spiegato la giovane a Max Brigante -. Hanno fatto quello che sanno fare e io non ci ho messo troppa bocca perché non conoscevo il cinema. È sempre stata una condivisione di tutto. Mi hanno sempre reso partecipe amichevolmente".

Nemmeno sugli attori ha voluto interferire troppo: "Ho dato delle indicazioni prima, ma è stata la regista che ha trovato questi due gioielli". I gioielli sono Margherita e Matteo, che vedevano spesso sul set la sceneggiatrice: "Non era una presenza cattiva. Aveva sempre gli occhi a cuoricino", ha confessato la giovanissima attrice.

Entrambi i ragazzi protagonisti di "Succede", ancora impegnati tra i banchi di scuola, hanno rivelato di aver ricevuto "feedback molto positivi dai compagni". "Mi ha scritto anche la prof di matematica" ha aggiunto Giuggioli. L'effetto maxi-schermo com'è stato? "È un effetto bello, perché il risultato è fedele ma arricchito di tante cose. Non tradisce il libro ma lo arricchisce tantissimo".

Si parla molto bene anche della colonna sonora di "Succede": ci sono gli Strokes ("Chances"), Kasabian ("eez-eh"), Nitro ("Storia di un defunto artista") e i Chainsmokers ("Nobody"). I ragazzi hanno ripercorso il film ascoltando in diretta queste canzoni.

Ora ci si chiede se "Abbastanza", il secondo libro della Viscardi, farà lo stesso percorso: "Lo spero e, se dovesse essere, spero che possa andare così. Perché 'Succede' è andato veramente nel migliore dei modi". 

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

Webradio 105 Rap Italia
 
Zoo Radio
 
MUSIC STAR Vasco
 
105 HipHop & RnB
 
MUSIC STAR Coldplay
 
105 2k & More!
 
105 InDaKlubb
 
MUSIC STAR Ligabue
 
105 Story
 
105 Miami
 
MUSIC STAR Elisa
 
Radio Bau & Co
 
105 Trap
 
105 Dance 90
 
105 Hits
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
105 Classics
 

Playlist tutte