105 Mi Casa

Gazzelle parla dell'arrivo del successo: "Lavoravo in una pizzeria. Ho detto al capo 'Vado in tour, mi licenzio'"

La rivelazione della scena indie italiana si è presentata da Max Brigante: dal successo del suo primo album "Superbattito" ai pienoni dei suoi concerti.


Una delle ultime rivelazioni del panorama musicale italiano è entrata per la prima volta nel salotto on-air di 105 Mi Casa. Stiamo parlando di Gazzelle, altro artista che è andato ad ingrossare le file sempre più numerose della nuova scuola di cantautori romani, ma anche quelle della scena indie nostrana. Fattosi notare con il singolo d'esordio Quella te nel dicembre 2016, Gazzelle ha proseguito la sua ascesa con un'altra manciata di potenti canzoni isolate per poi arrivare a pubblicare il primissimo album, Superbattito (marzo 2017), un autentico successo. 

"Io non mi aspettavo nulla ovviamente - rivela a Max Brigante il cantautore classe '89 -. Lavoravo in una pizzeria. Ho proprio dovuto dire al capo 'scusami, ma tra un mese mi inizia il tour, mi licenzio'. Ero consapevole di aver fatto un disco sincero, di cui ero felice. Poi tutto quello che è venuto dopo è stata una sorpresa. Però ero abbastanza pronto perché è questo che voglio fare da sempre". 

Lo scorso 1° maggio era nella line-up del concertone di Roma, palco condiviso con altri artisti di quella scena indie che si sta imponendo in maniera sempre più decisa: "C'è stata proprio una vera crescita, un'esplosione vulcanica delle cose. Però, già quando sono uscito io era successo qualcosa con Tommaso Paradiso, Calcutta e I Cani che avevano aperto una porta. È stato fondamentale questo momento storico". Un ambiente musicale molto sereno quello del quale fa parte Gazzelle, senza i litigi del rap-game: "Penso che la priorità sia fare bella musica".

Le sue influenze musicali sono piuttosto variegate: "Sono cresciuto con la musica che mettevano i miei genitori: Battisti, De Gregori, Battiato... Mi è andata bene! Poi quando sono cresciuto, ho iniziato a sentire i Nirvana, gli Oasis, il pop punk in stile Rancid e NOFX, ma anche alcuni cantautori italiani che hanno cambiato parecchio la mia concezione di musica tra cui Rino Gaetano e Vasco Rossi, il numero uno".

Forse entro la fine del 2018 arriverà il secondo album al quale sta attualmente lavorando dopo aver stoppato gli impegni dal vivo. Nel suo esordio a 105 Mi Casa, Gazzelle si è anche confrontato con il Casaoke, il karaoke di Max Brigante, durante il quale ha cantato proprio Vasco Rossi (Albachiara), Fabrizio De André (La canzone dell'amore perduto) e gli Zero Assoluto (Mezz'ora).

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

MUSIC STAR Coldplay
 
105 Story
 
105 Classics
 
105 Hits
 
Webradio 105 Rap Italia
 
Zoo Radio
 
105 Estate
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
105 2k & More!
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
MUSIC STAR Zucchero
 
MUSIC STAR Ligabue
 
MUSIC STAR Vasco
 
105 HipHop & RnB
 
105 Miami
 
105 InDaKlubb
 
MUSIC STAR Elisa
 
MUSIC STAR Prince
 
105 Dance 90
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
Radio Bau & Co
 

Playlist tutte