Video intervista

Calcutta presenta il nuovo album a 105 Mi Casa: "In "Evergreen" ci sono canzoni riflessive e un sound rétro"

Il cantautore di Latina ha presentato il suo nuovo disco a Max Brigante e ha parlato dei due grandi concerti che lo vedranno protagonista quest'estate.


Alla vigilia dell'uscita del suo nuovo album, Evergreen, Calcutta è stato a 105 Mi Casa! Il cantautore di Latina, da tempo uno dei nomi caldi della musica nostrana e penna sempre più scelta dagli artisti italiani (collaborazioni che rivela di apprezzare, ascoltate i grandi complimenti fatti a Francesca Michielin), torna con il suo terzo disco, lavoro con cui cercherà di confermare il successo conquistato con Mainstream.

Anticipato da i singoli Orgasmo, Pesto e Paracetamolo, Evergreen è un po' meno leggero del precedente: "Ci sono delle canzoni un po' più riflessive e un sound un po' più rétro, ma molto più costruito. Qui dentro ho messo solo canzoni che stavano bene tra di loro", così lo presenta al nostro Max Brigante.

Come detto in precedenza, la temperatura è alta attorno al suo nome. Questo fattore, però, non ha influenzato più di tanto il nuovo album: "Ho lavorato affinché la temperatura non rovinasse tutto. Te ne vai un po' fuori, ti scolleghi dai social, non ascolti le persone quando parlano... Ci sono vari metodi. Credo di esserci un po' riuscito".

Mentre alcuni colleghi provano fastidio quando vengono collegati nella cosiddetta "scena indie", Calcutta non viene sfiorato dalla questione: " A me non frega proprio niente. È come se ci fosse grandissimo trambusto grande a me, ma io ho i tappi alle orecchie. Quando la gente parla di queste cose, ho questa sensazione. Non mi tocca proprio, non ha senso per me".

Le influenze musicali italiane di Calcutta? "Ai tempi mi era piaciuto un sacco il disco di Morgan, Canzoni Dell'Appartamento. Rino Gaetano mi è sempre piacuto, anche Lucio Battisti, ma Lucio Dalla e Pino Daniele su tutti. Pino forse è quello che mi piace di più".

Quest'estate Calcutta sarà protagonista con due concerti, uno allo Stadio di Latina (21 luglio), l'altro all'Arena di Verona (6 agosto). Poi probabilmente andrà in tour. A Latina "giocherà" in casa, quasi letteralmente visto che sua nonna abita vicino allo stadio: "Mia nonna si intravede le partite di calcio del Latina dal terrazzo. Penso che non verrà, non le conviene. Infatti, voglio mettere uno schermo gigante solo per lei", scherza il cantautore classe '89. 

Max Brigante ha fatto ascoltare a Calcutta il Casaoke di Cosmo, durante il quale ha cantato Paracetamolo. Il giudizio? "Ho la pelle d'oca", se la ride Calcutta, amico di Cosmo per il quale ha speso belle parole. Non perdetevi la video intervista!

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

105 Dance 90
 
MUSIC STAR Ligabue
 
MUSIC STAR Coldplay
 
105 Story
 
105 2k & More!
 
105 HipHop & RnB
 
105 Miami
 
MUSIC STAR Vasco
 
105 Hits
 
Zoo Radio
 
MUSIC STAR Elisa
 
105 InDaKlubb
 
Webradio 105 Rap Italia
 
Radio Bau & Co
 
105 Trap
 
105 Classics
 
MUSIC STAR Jovanotti
 

Playlist tutte