Video

Il cast del film “I Moschettieri del Re” ospite di 105 Mi Casa

"Volevamo raccontare i supereroi nella seconda fase della loro vita"


Al cinema dal 27 dicembre c’è “I Moschettieri del Re”, il nuovo film di Giovanni Veronesi con Pierfrancesco Favino, Valerio Mastrandrea, Rocco Papaleo, Sergio Rubini. I quattro attori interpretano i ruoli dei famosi D’Artagnan, Porthos, Athos e Aramis, resi celebri dalle loro gesta del passato ma che in questa pellicola ritroviamo vecchi, cinici e disillusi. Hanno cambiato vita, ma sono pur sempre degli abili spadaccini. 

In studio con Max Brigante a 105 Mi Casa ci sono Giovanni Veronesi, Sergio Rubini e la giovane attrice Matilde Gioli. Il regista ha detto di pensare a questo film da diverso tempo: "lo volevo fare già nell'85 con altri attori, ma il progetto si è arenato alla prima telefonata. Troisi non rispose al telefono".

Un film in costume ambientato nel '600, "la cosa bella di quel secolo li è che è molto simile al nostro tempo. C'erano le battaglie religiose e le migrazioni. Mi piaceva vagliare un secolo che avesse qualcosa a che fare con noi" ha detto Veronesi. I moschettieri in quel tempo erano paragonabili ai moderni supereroi che, come detto, il regista ci mostra in un'altra prospettiva, quella di uomini travolti dalla vita e dagli eventi. "Volevamo raccontare i supereroi nella seconda fase della loro vita, quando il supereroe è stanco e fa altro", ha sottolineato Rubini.

Ecco la trama del film:

D’Artagnan (Pierfrancesco Favino), Porthos (Valerio Mastandrea), Athos (Rocco Papaleo), Aramis (Sergio Rubini). Oggi sono un allevatore di bestiame con un improbabile accento francese, un castellano lussurioso, un frate indebitato e un locandiere ubriacone, che per amor patrio saranno di nuovo moschettieri. 

Cinici, disillusi e sempre abilissimi con spade e moschetti, saranno richiamati all’avventura dalla Regina Anna (Margherita Buy) per salvare la Francia dalle trame ordite a corte dal perfido Cardinale Mazzarino (Alessandro Haber), con la sua cospiratrice Milady (Giulia Bevilacqua). 

Affiancati nelle loro gesta dall’inscalfibile Servo muto (Lele Vannoli) e da un’esuberante Ancella (Matilde Gioli), i quattro - in sella a destrieri più o meno fedeli - combatteranno per la libertà dei perseguitati Ugonotti e per la salvezza del giovanissimo, parruccato e dissoluto Luigi XIV (Marco Todisco). Muovendosi al confine tra realtà e fantasia, i nostri si spingeranno fino a Suppergiù, provando a portare a termine un’altra incredibile missione. Difficile dire se sarà l’ultima o la penultima.

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

105 Classics
 
MUSIC STAR Michael Jackson
 
MUSIC STAR Ligabue
 
MUSIC STAR Vasco
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
105 Story
 
105 Dance 90
 
105 2k & More!
 
105 HipHop & RnB
 
Zoo Radio
 
105 Miami
 
Radio Bau & Co
 
105 Hits
 
MUSIC STAR Coldplay
 
105 InDaKlubb
 
105 Trap
 
MUSIC STAR Elisa
 
Webradio 105 Rap Italia