105 Night Express

I Baustelle, ecco il nuovo disco: "Quello che avevamo da dire con 'L'amore e la violenza' non si era ancora esaurito"

Francesco Bianconi e Rachele Bastreghi hanno presentato "L’amore e la violenza vol.2" nel programma di Dario Spada.


A 105 Night Express sono tornati i Baustelle! A poco più di un anno di distanza dall'uscita di "L’amore e la violenza", Francesco Bianconi e Rachele Bastreghi, assieme dal 2005 nel gruppo completato da Claudio Brasini, sono stati protagonisti di una nuova chiacchierata con Dario Spada.

L'argomento? "L’amore e la violenza vol.2 - dodici nuovi pezzi facili", nuova fatica in studio arrivata a breve distanza (14 mesi) dalla precedente e anticipata dal singolo "Veronica N.2". "un pezzo nato diverso e scritto mentre eravamo in tour per 'L'amore e la violenza'", spiega Bianconi. "Abbiamo deciso di testarla live appena è nata, è un esperimento. Negli sguardi vedevo qualche reazione sbalordita, una bella meraviglia". Perché il numero 2? "La prima Veronica non era buona e l'abbiamo buttata nel cestino". 

Questa canzone è stato il punto di partenza dell'intero album: "Ci ha incoraggiato a scriverne altri e fare nascere questo progetto abbastanza folle per noi. Quello che avevamo da dire con 'L'amore e la violenza' non si era ancora esaurito. Poi abbiamo deciso di chiamarlo con lo stesso nome perché per noi è una parte seconda". Però non si tratta di "avanzi" del precedente, di materiale rimasto nel cassetto perché escluso dal primo progetto: "È un disco nuovo, non di scarti. È un disco di canzoni nuove scritte con l'entusiasmo di scrivere cose nuove. È parente ma lontano". 

Ma come viene fuori un pezzo dei Baustelle? "Cambia da pezzo in pezzo - dice Bianconi -. Ci sono canzoni di cui io sono molto soddisfatto che hanno avuto una gestazione molto travagliata. Magari le abbiamo scritte rimaneggiandole molte volte in un mese, però il risultato è bello e fresco. Poi ci sono altre cose, come molti pezzi in questo disco che è fatto di sessioni in camere d'albergo, nate molto in fretta". Una cosa strana dice Rachele Bastreghi: "Siamo molto attenti al dettaglio. Io prima di far sentire una cosa faccio passare un anno. Prima devo essere soddisfatta personalmente e poi possiamo lavorarci assieme". 

Con i Baustelle Dario Spada ha parlato anche del presente della musica italiana: "Noto con piacere che è successa una cosa che noi dicevamo da quando ci siamo formati, alla fine degli anni '90 - rivela Bianconi -. Sono contento che la barriera tra l'underground e il mainstream sia stata abbattuta. Però allo stesso tempo trovo che bisogna comunque cercare una propria identità, una propria originalità e una propria personalità, anche se non c'è più distinzione". 

Il 7 aprile è partito da Senigallia anche il loro tour. La band proseguirà la tournée per tutto il mese di aprile, chiudendola il 27 a Padova con il concerto al Gran Teatro Geox.

Ecco tutte le date: 

venerdì 13 aprile - FONTANETO D’AGOGNA (Novara) - Phenomenon 


domenica 15 aprile - MILANO - Alcatraz 


lunedì 16 aprile - FIRENZE - Obi Hall


giovedì 19 aprile - ROMA - Atlantico 


venerdì 20 aprile - NAPOLI - Casa della Musica 


domenica 22 aprile - TORINO - OGR 


venerdì 27 aprile - PADOVA - Gran Teatro Geox

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

105 Hits
 
105 HipHop & RnB
 
105 Classics
 
105 Trap
 
MUSIC STAR Vasco
 
MUSIC STAR Elisa
 
Radio Bau & Co
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
MUSIC STAR Coldplay
 
105 Miami
 
105 Story
 
Zoo Radio
 
105 Dance 90
 
105 2k & More!
 
105 InDaKlubb
 
Webradio 105 Rap Italia
 
MUSIC STAR Ligabue
 

Playlist tutte