La lettera di Alan Caligiuri per Jerry Calà

Cosa avrà scritto il nostro Alan sulla lettera per Jerry?

Una lettera che è da parte di tutti quelli che, con i film di Jerry Calà, ci sono nati e cresciuti. Una vera e propria dedica per l'attore, cantante e regista italiano che tutti conosciamo. Come colonna sonora, L'anno che verrà, canzone importante per la carriera di Jerry. E allora, ecco le parole usate da Alan:

"Ho passato gran parte della mia infanzia fissando quello schermo, guardavo Jerry Calà raccontare la nostra Italia fotografandola, scherzandola e, talvolta, criticandola. Sia nei panni dei ricchi sia in quelli degli ultimi. Ho sempre voluto avere lo charme di Billo di Vacanze di Natale, ho sempre voluto avere la disciplina del capo villaggio Enrico di Professione Vacanze, ho sempre voluto avere la spensieratezza di Luca di Sapore di Mare, ho sempre voluto avere la ricchezza di Giacomo di Yuppies, ho sempre voluto avere l'entusiasmo che accomunava tutti i suoi personaggi, perché credo che sia quell'entusiasmo la chiave per risolvere tutti i nostri problemi, anche quelli di oggi. Ma dopo aver conosciuto Jerry non ho più voglia di assomigliare a un suo personaggio, adesso voglio assomigliare solo a lui. Calogero, Grazie!"

E Jerry rimane davvero senza parole. "È una delle cose più belle che mi abbiano mai dedicato", dice. Bravo Alan!

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su