1999 - Periodo di riflessione e uscita di nuovi singoli

La vita artistica di Elisa si sposta tra Londra e Bologna

Il 1999, per Elisa, è un lungo periodo di riflessione. Dopo l’enorme successo di Pipes & Flowers l’artista inizia a raccogliere materiale per il suo nuovo album, che uscirà l’anno successivo.

Compone una 30ina di canzoni, ma solo alcune faranno parte dell’album. I primi due brani registrati in questo anno (al Whitefield Studio di Londra) sono Seven Times e Come & Sit

Nel luglio 1999 inizia la produzione di altri due brani, questa volta con Roberto Vernetti, Gift e Happiness is home, forse la firma più promettente e innovativa tra i nuovi produttori italiani (Casino Royale, Ustmamò, La Pina, Delta V, Dr. Livingston). Tra novembre 1999 e marzo 2000 tutti i rimanenti brani dell'album vengono registrati a Bologna da Elisa con Leonardo Bafunno e il grande Mauro Malavasi.

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su