Hai perso "105 Start-up!"? Riascolta la storia di Claudio Gabrielli, founder di Tebikii

105 Start-up!

Hai perso "105 Start-up!"? Riascolta la storia di Claudio Gabrielli, founder di Tebikii

La prima idea di Tebikii nasce nel 2012, dal ritorno da un viaggio.

Claudio era a Londra per un week end lungo con Valentina, allora fidanzata e ora sua moglie. Avevano trascorso giornate intense visitando tantissime bellezze della città, eppure al ritorno in Italia si erano ritrovati con un sacco di foto di chiese, palazzi, luoghi bellissimi di cui a malapena ci si ricordava il nome e dei quali non sapevano praticamente nulla. Lui tour operator e lei agente di viaggio decisero che era necessario trovare un’idea per migliorare il modo di viaggiare.

Da qui con il tempo si è sviluppata Tebikii, un’applicazione che accompagna sul territorio - attraverso i video realizzati da vere Guide Turistiche - turisti italiani e stranieri e anche chi sta facendo la classica gita fuori porta organizzata all’ultimo.

Ora Claudio ha due soci e un team formato da otto professionisti e l'app è utilizzata già da più di 100 guide.

Claudio tiene molto a spiegarci che “Solo chi è in possesso del tesserino di Guida Turistica può caricare e vendere sull’app il proprio video-tour”.

Le Guide Turistiche sono infatti il cuore della startup e l’app digitalizza una parte del loro lavoro.

“Ci piace pensarci come abilitatori digitali di una professione. Vogliamo migliorare il modo di viaggiare e aiutare i turisti a scoprire gli aneddoti curiosi, le tipicità, l’arte, la cultura, gli usi e costumi che caratterizzano il nostro Paese”.

Ogni Guida iscrivendosi a Tebikii viene supportata all’utilizzo dell’app con consigli per realizzare al meglio i propri video (si tratta di “video-selfie” di 1-2 minuti che la Guida realizza direttamente davanti al monumento o luogo che vuole inserire nel suo tour) e creare itinerari digitali, smart, interattivi e coinvolgenti per turisti, che muoiono dalla voglia di scoprire città e territori accompagnati dalla competenza e creatività delle guide locali autorizzate.

“Si può visitare una città in tanti modi: noi abbiamo scelto di farlo attraverso gli occhi e la voce di chi la conosce davvero” spiega il founder.

Grazie a questa idea chi viaggia può perdersi così fra caratteristici vicoli, palazzi, monumenti, senza perdersi aneddoti e curiosità, botteghe storiche e trattorie tipiche che solo una guida locale può farti scoprire.

Comodi itinerari digitali – per ora in italiano, inglese e tedesco - con prezzi alla portata di tutti. Si va dai 9 ai 18 euro di media, a seconda della complessità del tour.

Al prossimo viaggio, gita prossima gita fuori porta o addirittura visita alla vostra stessa città, provatela e fateci sapere!

Tutte le info su: tebikii.com/it

Podcast

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su