Hai perso "105 Start-up!"? Riascolta la storia di Luca Campanile, co-founder di BusForFun

105 Start-up!

Hai perso "105 Start-up!"? Riascolta la storia di Luca Campanile, co-founder di BusForFun

BUS FOR FUN nasce a fine del 2015 dall’intuizione di due amici.

Luca gestiva già una società di trasporti a Venezia e si era accorto di un “buco” presente nei servizi. E così è nata l’idea di BUS FOR FUN, una “giovane mobility company che viaggia in modo sostenibile, sicuro ed economico attraverso l’Europa. La visione di Busforfun è quella di un trasporto condiviso con una ottica verde, per vivere il mondo del divertimento.”

Il servizio permette di raggiungere da tutta Italia grandi eventi, musicali e sportivi. La start up, che ha avuto una rapidissima crescita fino allo stop del 2020, ha già trasportato più di 50 mila persone a 1000 eventi.

Luca ci racconta che i suoi clienti sono “I ragazzi che trasportiamo, i genitori che rassicuriamo”. Ma non solo… Il servizio è adatto a chiunque voglia raggiungere un evento: dai 15enni ai “ragazzi” di 82 anni! Come il signor Giuseppe che ha usato BUS FOR FUN da Taranto per andare al concerto di Vasco Rossi a Modena.

Con BUS FOR FUN crescono anche amicizie e… alberi.

Sui bus infatti si creano delle piccole comunità. Persone che prima non si conoscevano e che dopo il viaggio insieme – e l’esperienza all’evento – si sentono legate da ricordi speciali e possono dare anche un loro piccolo contributo per lasciare un segno. Per ogni autobus che è andato ad un evento BUS FOR FUN, con il contributo dei passeggeri, pianta un albero.

“…per esempio proprio per Vasco Rossi abbiamo piantato 5 alberi all’interno del Modena Park a ricordo di tutto quello che i ragazzi hanno vissuto” ci racconta Luca.

Speriamo dunque di vedere presto un sacco di alberi piantati, perché vorrà dire che è saranno ripartiti gli eventi e anche gli autobus di BUS FOR FUN.

In bocca al lupo Luca e Davide!

Tutte le info sul sito: www.busforfun.com

Podcast

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su