Hai perso "105 Start-up!"? Riascolta la storia di Osvaldo De Falco, co-founder di Biorfarm

105 Start-up!

Hai perso "105 Start-up!"? Riascolta la storia di Osvaldo De Falco, co-founder di Biorfarm

Biorfarm è la prima azienda agricola digitale in Europa, nata per rivoluzionare le relazioni tra le persone e il cibo. Il progetto si fonda su due pilastri, i produttori locali e i consumatori finali, con l’obiettivo di creare una relazione tra loro, promuovendo la qualità e le tradizioni dei piccoli agricoltori locali con un modello ad alto impatto sociale e ambientale sul territorio.

Il core business è l’adozione delle coltivazioni biologiche.

Per dirla in maniera semplice è una community agricola che permette alle persone - ovunque esse siano - di adottare alberi da frutto, alveari, campi di grano e molto altro… Gli utenti, oltre ad adottare le coltivazioni per vivere l’esperienza di diventare agricoltori digitali, possono acquistare direttamente dagli agricoltori i prodotti, freschi e trasformati, e riceverli subito.

Grazie all’app mobile Biormanager, ogni agricoltore parte della community può gestire la relazione con i propri utenti. Controllare ordini, rispondere ad eventuali domande da parte della propria base Clienti e soprattutto creare e condividere contenuti con chi ha deciso di supportarlo!

L’idea nasce qualche anno fa in una piccola azienda agricola in Calabria e da un primo progetto pilota con l’obiettivo di aiutare l’agricoltore Paolo De Falco, papà di uno dei fondatori della società, da anni succube delle dinamiche distorte di una filiera agroalimentare inefficiente che penalizza produttori e consumatori.

Da allora Biorfarm è cresciuta anno dopo anno, e oggi lavora con diversi clienti business. Da Tiffany a SanPellegrino, passando per Kellogg ed Henkel sono oltre 55 le aziende che hanno scelto la società per impegnarsi nel sociale e generare un impatto ambientale positivo.

A marzo 2020, con l’avvento del Covid-19, è stato testato un ulteriore canale di commercializzazione sulla piattaforma, il Biormarket, un vero e proprio mercato agricolo dei produttori bio della community che ha rappresentato il 16% del fatturato 2020.

Oggi Biorfarm è composta da oltre 60 aziende agricole biologiche tra Italia e Austria, e da più di 35.000 utenti privati. La società è stata selezionata da Google come ambassador per la digitalizzazione delle PMI, Nello stesso periodo è stata inserita all’interno di importanti acceleratori europei come H-FARM, Agro-innovation Lab e Unicredit StartLab.

Per sostenere il progetto è attiva la compagna "agricolturacondivisa.it"

Tutte le info su: www.biorfarm.com

Podcast

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su