Hai perso "105 Start-up!"? Riascolta la storia di Alessandro Loprieno, Founder e CEO di WeShort

105 START-UP!

Hai perso "105 Start-up!"? Riascolta la storia di Alessandro Loprieno, Founder e CEO di WeShort

WeShort è la piattaforma multilingue on-demand dedicata al grande cinema breve, che propone solo i migliori cortometraggi da tutto il mondo, sempre a portata di mano quando e dove vuoi. Una library da oltre 42 paesi nel mondo, accessibile tramite abbonamento, attraverso la quale si può scoprire la bellezza e l’utilità del cinema breve nei vari momenti della giornata. La startup è fruibile via web, app mobile e sulle Smart TV.

La missione di WeShort è quella di portare i cortometraggi ad una scelta quotidiana per un vasto pubblico, con un approccio di educazione all’audiovisivo e tramite l’audiovisivo, aiutando inoltre migliaia di filmmakers a trarne un guadagno e una visibilità prima irraggiungibili. WeShort include anche titoli di prestigio, vincitori di premi Oscar, BAFTA, Sundance, Cannes e molti altri festival, oltre a short films con grandi attori hollywoodiani.

“Siamo una piattaforma streaming on-demand unicamente dedicata all’universo del cinema breve” – spiega Alessandro Loprieno, Founder e CEO della startup – “WeShort offre al pubblico la possibilità di vedere, su tutti i dispositivi e in diverse lingue, una library molto ricca di cortometraggi girati in diverse parti del mondo, che hanno quindi una provenienza veramente variegata da oltre 42 paesi, offrendo un’esperienza a utente unica”.

Come è nata l’idea di WeShort?

“Fin da bambino sono sempre stato un grande appassionato di cinema" – racconta Alessandro Loprieno – "Una passione, quella per il cinema, che ha guidato molte scelte della mia vita e che ad un certo punto mi ha portato a riflettere sul perché non avessi mai dato una chance ai cortometraggi. In quel momento mi sono reso conto che, in realtà, mai nessuno me li aveva venduti come un prodotto di intrattenimento quotidiano e da lì ho deciso di fondare WeShort e di cercare le persone che oggi ne fanno parte”.

In meno di un anno WeShort è riuscita a creare una collaborazione con oltre 20 festival di cinema, questo progetto di collaborazioni prevede un’espansione importante nei prossimi anni, "WeShort Networks”. Grazie alla collaborazione con partner autorevoli dal mondo tech, la startup utilizza tecnologie come la blockchain all’ordine del giorno, per notarizzare tutti i documenti importanti come contratti e materiali dei cortometraggi.

Come funziona la piattaforma?

“Basta semplicemente andare sul sito weshort.com," – spiega Alessandro Loprieno – "Oppure scaricare l’app disponibile sugli store iOS e Android, e registrarsi gratuitamente con e-mail e password. È possibile anche vedere una serie di corti serie gratuiti, di solito sono 4 (4Free), ma ogni tanto riusciamo ad offrire anche qualche speciale gratuito durante alcuni festival, ad esempio a breve ospiteremo Amarcort Film Festival, un festival di corti dedicato a Fellini e organizzato a Rimini”.

Se ti è piaciuta quest’innovativa startup, scarica gratuitamente l’app WeShort disponibile su Google Play e Apple Store e visita il sito weshort.com

Podcast

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su