Hai perso "105 Start-up!"? Riascolta la storia di Tommaso Ciuffoletti, Head of Content di Treedom

105 START-UP!

Hai perso "105 Start-up!"? Riascolta la storia di Tommaso Ciuffoletti, Head of Content di Treedom

Treedom è una piattaforma digitale che permette a chiunque di piantare un albero a distanza. In parte il sito è strutturato proprio come un'ecommerce: l’utente sceglie l’albero che vuole piantare - ad esempio un albero di lime in Guatemala, uno di cacao in Camerun o un baobab in Kenya - e dall’altra parte del mondo un contadino lo pianterà nella sua terra, se ne prenderà cura e godrà dei frutti che l’albero darà. 

Inoltre, una volta piantato l’albero, l'utente può seguire ciò che contribuirà a realizzare: l’albero infatti, sarà fotografato, geolocalizzato ed avrà una propria pagina dedicata dove sarà possibile seguire la storia del progetto di cui farà parte, come evolverà nel tempo e i benefici che darà.

Perché piantare un albero con Treedom?

Ci sono davvero tantissimi buoni motivi… ad esempio gli alberi di Treedom sono piantati in progetti agroforestali che favoriscono l’interazione virtuosa tra diverse specie ed un uso sostenibile delle risorse e dei terreni.  Per non parlare dei benefici sociali di cui le comunità rurali coinvolte in questo progetto godono! I contadini che collaborano con Treedom ricevono formazione e sostegno finanziario; sono loro a prendersi cura degli alberi e a godere dei loro frutti.

Inoltre, come ci racconta Tommaso Ciuffoletti, Head of Content della startup, << Il riscaldamento globale è causato per buona parte dall’eccesso di presenza di C02 e una delle soluzioni a questo problema è proprio la piantagione di alberi perché crescendo assorbono naturalmente C02 dall’atmosfera>> Ma non solo… emettono ossigeno, favoriscono la biodiversità, contrastano l’erosione del terreno e molto altro ancora! Un beneficio che riguarda tutti gli esseri umani.

Un’altra buona ragione è quella di contribuire a realizzare ecosistemi sostenibili e permettere ai contadini di far fronte ai costi iniziali della piantumazione degli alberi, garantendo sovranità alimentare ed opportunità di reddito. L’albero deve essere attentamente accudito altrimenti difficilmente darà frutti, una volta sviluppatosi però, ripagherà pienamente la sua “inattività” iniziale producendo frutti con regolarità e resistendo anche agli sbalzi climatici.

 

Se ti piaciuta questa innovativa startup, contribuisci a rendere il mondo più verde con un semplice click. Scegli il tuo albero per i benefici che è in grado di apportare, per la CO2 che può assorbire o per fare un regalo originale! Scopri di più su treedom.net e visita la pagina Instagram Treedom_trees

Podcast

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su